Progetti

Relazioni di aiuto

Realizzato nell'anno 2007 e supportato dal Centro Servizi per il Volontariato di Modena, il progetto ha messo a disposizione dei volontari dell'ADA di Modena un corso di formazione per metterli in grado di acquisire alcuni preliminari strumenti sulla conduzione di gruppi di ascolto, acquisire competenze di tipo psicologico e relazionale (comunicazione, relazione di aiuto, animazione, gestione dei conflitti, ecc…) per promuovere la qualità nelle relazioni interpersonali.

Competenze assolutamente indispensabili a volontari che prestano la loro opera a sportelli di aiuto ai cittadini anziani e non.


Sicurezza

Realizzato con i fondi finanziati gestiti dal Centro Servizi per il Volontariato di Modena, il progetto ha avuto lo scopo di realizzare un corso sulla sicurezza in casa e prevenzione di scippi e rapine.

Con il progetto “Sicurezza” l’A.D.A. ha inteso realizzare l’obiettivo di:

- Aiutare gli anziani, a programmare un invecchiamento sereno nelle proprie abitazioni, in contesti abitativi sicuri, aiutati da un sistema di servizi e di supporti tecnici che aiutino a superare le situazioni di emergenza e ad affrontare con maggiore indipendenza i problemi dell’età.

- Favorire e sostenere la domiciliarità prevenendo il ricorso a costosi e drammatici ricoveri in strutture di carattere sanitario e assistenziale, rendendo le abitazioni più sicure.

- Aiutare gli anziani a difendersi dalle truffe e a superare psicologicamente i traumi derivanti da scippi, raggiri e truffe. Il mantenimento dell'anziano nella sua casa acquista significato se esso è libero di muoversi in una città vivibile, sicura e non ostile. Gli anziani sono le vittime maggiormente colpite dai reati di truffa, non esistono statistiche specifiche per quantificare il fenomeno che, invece, viene assorbito dai dati generali sulla micro criminalità.


Nessuno escluso

Progetto di rete realizzato con il supporto del VolaBo (Centro per i servizi al volontariato di Bologna).

L'ADA Emilia Romagna ha avuto il compito di realizzare un corso per volontari sulle Tecniche di comunicazione interna e esterna al fine di acquisire competenze nel parlare, scrive e muoversi in ambito di gruppi in formazione.






Anziani in rete

Approvato e finanziato dalla Regione Emilia Romagna per l'anno 2005 nell'ambito del "Piano Regionale di azioni per la popolazione anziana".

Il progetto ha avuto lo scopo di realizzare una attività formativa per l'alfabetizzazione informatica degli anziani finalizzata, fra l'altro alla creazione di un nuovo sito Web per gli anziani.

Obiettivo principale del progetto è stato introdurre, in settori ampi della popolazione anziana, conoscenze di base di informatica e telecomunicazioni necessarie per l’uso articolato del computer, fornendo gli strumenti necessari per entrare in modo consapevole e attivo nell'era digitale.

Le conoscenze acquisite hanno consentito al gruppo di progettare ed avviare un nuovo sito Web appositamente costruito per rispondere alle esigenze di una popolazione anziana che accede alla Rete; la novità consiste nella creazione di gruppi di ricerca e di lavoro composti da pensionati che lavorano insieme nella ricerca, selezione di dati, notizie e informazioni da immettere in rete creando un interscambio tra persone che si propongono in questa una nuova attività in doppia veste s sia come fornitori di informazioni, ma anche come i maggiori fruitori di questa rete informatica.

Le competenze acquisite hanno fatto in modo che un gruppo di "giovani pensionati" under 70 realizzassero un sito internet all'indirizzo www.paginadargento.it. In queste pagine d'argento, i membri dell'associazione ADA hanno pensato di convogliare le proprie esperienze, con l'intento di fornire intrattenimento, ma anche di informazioni utili agli anziani di oggi e di domani, aiutandoli a risolvere dubbi e incertezze.

Il sito, dopo sette anni di fattiva e intensa attività, ha terminato la propria attività nel 2012.


Corso di conoscenze informatiche

Il progetto, completamente autofinanziato dall'ADA Emilia Romagna, ha riguardato i cittadini della provincia di Forlì, nell'intento di fornire loro la capacità operativa nella gestione di un computer e i relativi applicativi di uso più comune (Word, Excel, Access) e di navigare e comunicare in rete Internet.






Un aiuto a domicilio

Il progetto, realizzato con supporto del VolaBO nelle province di Bologna, Ferrara e Forlì, si è proposto, con un percorso formativo, di fornire ai volontari conoscenze, abilità e competenze indispensabili per poter intervenire efficacemente, in situazioni di non elevata complessità e in un contesto operativo e professionale articolato, in modo da rispondere alle esigenze delle famiglie che curano anziani mettendole in grado di fornire un’assistenza adeguata al proprio congiunto.

Il corso formativo ha avuto le seguenti tematiche specifiche:

- informazioni sui bisogni degli anziani,

- concetti di cura globale del malato,

- servizi esistenti,

- gestione del malato,

- sostegno psicologico.

Pag. 1 2 3 4 5 6
 

Costruito in proprio